Guestbook


Giuseppe Ciccarella 

La realtà, è quella che appare nelle foto di Vanni, ho sentito alcuni sostenere che le foto di Calanca non sono altro che immagini di persone messe lì in posa e fotografate. Ma se si guarda con attenzione, senza preconcetti o peggio invidie, si vedono con facilità, gli sguardi spontanei dei “”soggetti”” nulla di artefatto ma in loro si nota tutta la forza empatica “”del”” Vanni, non è cosa da poco. Io la considero come una grande qualità umana che va al di là della semplice e pura tecnica o capacità fotografica, guardando le foto di Calanca si può entrare nell’intimo di chi l’ha scattate, quasi riuscendo a godere della persona con cui nella realtà si riesce subito ad entrare in relazione anche al primo incontro, e scusate se è poco. Prima di essere fotografo, è persona con peculiarità apprezzabili da chiunque, anche da chi dice storcendo il naso ha da ridire chissà cosa delle sue foto.
Saluti da Giuseppe Ciccarella, spero ci si veda ad Arezzo.


cesare malagola 

Sapevo di avere un amico bravo, ma non così bravo. Bravo!


andrea ferraresi 

“Se mio figlio mi dice “”bravo””, quando disegno per lui, il merito va a Vanni che ci tenne una lezione quando ero alle elementari.
Per le foto ogni commenti è superfluo. Bravo.”


Luciano Bovina 

Dieci…vent’anni fa avevo un amico.
Vent’anni…sembrano un soffio ripensarli.
La memoria balza leggera a tempi ormai lontani.
Mi catturavano le tue foto “”particolari”” già firmate al momento dello scatto.
Quante serate trascorse per ammirare e apprezzare quelle immagini: l’inquadratura, l’atmosfera, l’interpretazione e il messaggio di quelle fotografie. Spesso si parlava anche delle tue “”Leica””. Poi…calò il buio.
Le nostre strade presesero direzioni diverse.
Tu seguisti quella della fotografia,Io il cinema.
Ho sempre sperato di rivedere un giorno o un’altro quel volto amico.
Solo l’amarezza di quando non trovi oiù un amico, quell’amarezza che si rintana nel cuore e lì…morde.
Ora ti vedo materializzato nel tuo splendido Sito e mi viene spontaneo e sincero congratularmi con l’amico di allora.
Carissimo Vanni, persino chi ha un cuore ateo vorrebbe ritrovare quel””volto amico””.
Con tanta stima.
luciano


willer 

Finalmente! Da anni aspettavo Vanni nella Web. Congratulazioni, la pagine sono molto belle. Grazie per il calendario 2004.

(a quando l’ingresso nella foto digitale?)
Ciao Willer


Sofia e Matilde Ghilardi 

Complimenti al nostro nonno che finalmente è entrato “nella rete”…così possiamo vederlo, mentre ci sorride, anche dal computer di mamma!


Alberto 

Ho molto apprezzato le immagini. Complimenti all’autore.